WeWork, arrivano 3 miliardi di dollari e la prima sede italiana a Milano

WeWork apre a Milano la prima sede italiana

WeWork  ha appena annunciato che riceverà 3 miliardi di dollari da SoftBank nel corso del 2019, tre miliardi che si aggiungono a 4,4 miliardi di dollari già versati, ma rumors parlano di futuri investimenti di 15-20 miliardi nella startup nata otto anni fa da parte di Softbank. Con questa nuova inieizione di risorse, WeWork diventa la quarta start up più quotata al mondo, 45 miliardi di dollari.

Miguel Mckelvey WeWork

Miguel Mckelvey co-fondatore di WeWork

Chi è SoftBank

Softbank Group Corp. è una holding finanziaria giapponese che opera diversificando in molti settori, dai semiconduttori alla banda larga, dalla telefonia mobile a internet, dai servizi di telefonia al marketing. SoftBank si è impegnata in un warrant da 3 miliardi di dollari in base al quale può acquistare azioni di WeWork per 110 dollari a pezzo entro il mese di settembre 2019. L’accordo segue quello dell’anno scorso, quando Softbank ha investito 4,4 miliardi di dollari mediante il suo Vision Fund. Investimento che non convince tutti visto che We Work lo scorso hanno ha generato perdite per 933 milioni di dollari e quest’anno (dato al 30 settembre) le perdite sono superiore al miliardo di dollari. A questo si aggiunge che il Vision Fund ha tra gli investitori più rilevanti l’Arabia Saudita.

Visti i numeri, We Work deve crescere ed espandersi.

WeWork

WeWork è una società americana che fornisce spazi di lavoro condivisi per comunità tecnologiche, per imprenditori, liberi professionisti, startup, piccole imprese e grandi imprese. Fondata nel 2010, ha sede a New York City, gestisce 930.000 metri quadrati di spazi per uffici ha oltre 5.000 dipendenti in oltre 280 sedi distribuite in 77 città in 23 paesi tra cui Australia, Argentina, Brasile, Canada, Cina, Colombia, Francia, Germania, Hong Kong, Irlanda, India, Israele, Giappone, Messico, Paesi Bassi, Perù, Singapore, Corea del Sud, Spagna e Regno Unito. La community stando ai dati pubblicati sul sito di WeWork è di 250.000 persone.

Dati sull’occupazione degli spazi? 84%

We Work apre a Milano

WeWork apre a Milano

Nel web non ci sono comunicazioni ufficiali, ma nel sito di WeWork ora c’è la pagina Italia e il messaggio di Coming Soon a Milano con le prime pagine tradotte.

Un nuovo brand in arrivo nel panorama italiano del temporary office e coworking.

Aggiornamento: il collega Lorenzo Cea di Pick Center Roma ci fa sapere, e lo ringraziamo, che la futura sede di WeWork a Milano sarà in via Mazzini su una superficie di 10.000 metri quadrati con circa 1.200 desk.

Speak Your Mind

*